Bambini toscani, tutti all’asilo nido

Da Il Corriere di Prato del 10 marzo 2009

Finanziato 1 milione di euro per le aree meno popolate. Simoncini: “Le stesse opportunità ad ognuno di loro”
E’ la prima regione italiana per tasso di accoglienza dei piccoli da 0 a 3 anni

FIRENZE – Con una percentuale pari al 29,8%, la Toscana sale sul podio come la prima regione italiana per tasso di accoglienza dei bambini da o a 3 anni in asili nido e altri servizi per l’infanzia. Seconda in classifica, l’Emilia Romagna (con il 27%), seguita, anche se a una certa distanza, dall’Umbria (con il 21,8%) e dal Piemonte (con il 20,19%). La media italiana è del 13,8%, ma ci sono regioni dove i bambini che trovano posto al nido sono meno del 2 per cento. Continua a leggere

Annunci

Scuola e piccoli comuni, a rischio chiusura 1000 istituti

Da Nghiocc l liscji di mercoledì 15 ottobre 2008

I tagli apportati al settore dal ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini hanno determinato la chiusura di molte scuole di comuni di piccole dimensioni.
Oggi Legambiente e associazione dei comuni d’Italia hanno srotolato in alcune scuole di piccoli comuni, lo striscione con su scritto: “Chiusa per tagli”.
Continua a leggere