Scuola, l’omologazione vince

Da Europa del 21 aprile 2009

cessi_in_tvL’ autonomia della scuola e delle i scuole è il grande dilemma e, insieme, una delle possibilità che abbiamo per rispondere concretamente all’avanzare del potere fine a se stesso ormai sbarcato nelle nostre aule. È qui che, secondo una logica liberale e democratica, andrebbe innescato il cambiamento della scuola. Continua a leggere

Annunci

Prima elementare nuova. Il caos sale in cattedra

Da La Nazione di Prato del 10 febbraio 2009

Post riforma: via alle iscrizioni tra dubbi e polemiche

Conviene prenderla con una relativa calma, in attesa di chiarimenti (che non si sa se arriveranno e quando). Le iscrizioni alla prima classe delle elementari per l’anno scolastico 2009-2010 potrebbero avvenire alla cieca. Continua a leggere

«L’orario scolastico non si potrà più scegliere»

Da Il Tirreno del 24 febbraio 2009

Riforma Gelmini, ancora proteste del centrosinistra di Carmignano

CARMIGNANO – Il centrosinistra di Carmignano – ovvero Pd, Rifondazione comunista e partito socialista – torna a parlare della scuola. Lo fa con un documento che critica la Riforma Gelmini ed esprime preoccupazione sui destini del tempo pieno. Continua a leggere

Hanno ragione loro


Purtroppo, la cosiddetta “riforma” della scuola ha una ragione profonda. Mi riferisco assieme alla 133 sull’Università, al “decreto Gelmini” che riguarda la scuola dell’obbligo e alla recente uscita della Lega di introdurre le “classi ponte” per i bambini stranieri. Paradossalmente, la riduzione dell’orario scolastico, il taglio drastico e trasversale delle risorse senza alcuna considerazione per le effettive esigenze delle scuole e degli studenti, corrisponde a un’effettiva razionalizzazione dei costi e benefici da parte dello Stato.

Continua a leggere