LA SCUOLA IN COCCI

la scuola in cocci

Incontro nazionale sui temi “Laicità”, “Valutazione e competenze”, “Partecipazione e ruolo dei genitori”

24 ottobre 2009 presso il Consiglio Regionale della Toscana , nella Sala del Gonfalone – Via Cavour, 4 Continua a leggere

Annunci

Inglese potenziato, il Tar dice no

Da ItaliaOggi del 28 aprile 2009

I giudici amministrativi del Lazio hanno bocciato
l’anticipo della riforma deciso dalla Gelmini
La circolare rende obbligatorio un regolamento non definitivo

L’inglese potenziato nella scuola media non s’ha da fare. Per lo meno non prima che entri in vigore il regolamento che lo prevede. Il monito viene dal Tar del Lazio, che ha sospeso la circolare sulle iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado (4/2009) nella parte che prevede la sostituzione delle 2 ore della seconda lingua comunitaria con ulteriori due ore di inglese (ordinanza 1589, depositata il 7 aprile scorso). Continua a leggere

Definitivi i Regolamenti Gelmini. Devastanti gli effetti

Da ScuolaOggi

massacro-a-scuola-con-accetta-e-grembiuleCon la firma del Presidente della Repubblica si conclude l’iter procedurale dei primi due Regolamenti attuativi dell’art. 64 della legge 133 che diventano pertanto definitivi. Continua a leggere

Approvate dal Consiglio dei Ministri le riforme della scuola

Da La Tecnica della Scuola

ecole-ancienneMancano solo la firma del Capo dello Stato e la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ma a questo punto è probabile che nelle prossime ore per i Regolamenti attuativi dell’art. 64 della legge 133 ci sia una accelerazione. I testi definitivi non sono ancora noti.

Continua a leggere

Arriva la bocciatura del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione

Da PolisBlog.it

Nuova tappa per la tanto discussa Riforma Gelmini: il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione (CNPI) ha infatti espresso ieri il parere che gli era stato richiesto dal ministro sulla parte della riforma che riguarda la scuola elementare e dell’infanzia. Continua a leggere

Gelmini bocciata dai consiglieri

Da La Stampa del 14 febbraio 2009

Il Cnpi da’ parere negativo al Regolamento delle scuole materne, elementari e medie. Il ministero: ‘Riformeremo il Consiglio nazionale’

bimba_con_occhialoniFinora a bocciare il ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini e la sua riforma della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, erano stati soltanto i sindacati e l’opposizione. Ora invece è arrivata una bocciatura anche da parte del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione, organo dello stesso Ministero, che liquida il Regolamento con alcuni giudizi molto severi: «non coerente» con l’autonomia scolastica, «compromette l’efficacia dell’offerta formativa», «non garantisce pari opportunità di offerta e di scelta sull’intero territorio nazionale» e renderà difficile soddisfare le aspettative delle famiglie sui tempi offerti dalle singole scuole. Detto in altre parole: mamme e papà potrete dire addio al tempo pieno. A meno di miracoli come l’improvviso arrivo di finanziamenti straordinari.

Continua a leggere

Parere molto critico del CNPI sul Regolamento del I ciclo

Da tuttoscuola.com di venerdì 13 febbraio 2009

escidallatestaIl Consiglio nazionale della Pubblica Istruzione (CNPI) ha espresso il richiesto parere sullo schema di Regolamento sugli ordinamenti della scuola dell’infanzia e del I ciclo.
Continua a leggere