Sostegno sì, sostegno no. Decisivo il parere dell’esperto

Da ItaliaOggi del 5 maggio 2009

bimbi-dietroL’opportunità di assegnare o meno ad un minore un docente di sostegno è una decisione che deve dipendere da un giudizio tecnico in materia di neuropsichiatria infantile.
L’opportunità di assegnare o meno ad un minore un docente di sostegno è una decisione che non attiene alla discrezionalità amministrativa del ministero dell’istruzione e dell’istituto scolastico, ma deve dipendere da un giudizio tecnico in materia di neuropsichiatria infantile.
Questo è quanto ha precisato il Tar Liguria con le sentenze n. 2068 e n. 2144 e 2008. Con queste due decisioni i giudici amministrativi hanno riconosciuto a due minori affetti uno da tetraparesi spastica, l’altro da autismo, il diritto a vedersi assegnato un docente specializzato di sostegno con un rapporto uno a uno, per l’intero orario scolastico, contrariamente a quanto disposto dal ministero e dalla scuola frequentata. La decisione è stata presa a seguito di un’attenta valutazione neuropsichiatrica da parte di un consulente, volta a stabilire il grado di infermità del minore, la necessità e la misura dell’eventuale supporto.
Il Collegio ha ricordato, infatti, che l’assegnazione di un insegnante specializzato di sostegno al bambino disabile costituisce un diritto riconosciuto dall’art. 13. comma 3 della legge n. 104/1992 («nelle scuole di ogni ordine e grado […] sono garantite attività di sostegno mediante l’assegnazione di docenti specializzati») e rappresenta un diritto inviolabile in quanto «strumento necessario per la tutela del diritto all’educazione ed istruzione, alla salute».
Secondo il Tar, poi, il servizio reso dall’insegnante di sostegno deve essere garantito concretamente, secondo un giudizio che non deve riguardare la discrezionalità amministrativa, ma la neuropsichiatria infantile, volta a dimostrare come la minore disposizione delle ore di sostegno non consentirebbe al bambino di poter sfruttare appieno la potenzialità di cui è dotato.

di Francesca De Nardi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: