Asili nido: al via le iscrizioni. Ecco tutte le novità

Da La Nazione del 29 aprile 2009

VIA ALLE iscrizioni per i nidi comunali. Da sabato sarà possibile iscrivere i propri figli ai servizi educativi dedicati alla prima infanzia come asili nido e centri gioco. Le domande vanno presentate allo sportello al cittadino di via Toscanini dal 4 al 30 maggio: i genitori possono scegliere dal tradizionale asilo nido che può durare tutta o mezza giornata, al centro gioco. Due le strutture comunali: il «Tata Bada» di via Rosselli e il «Piccino Picciò» di via Toti ad Oste oltre al centro gioco «Il libro parlante» realizzato all’interno della biblioteca comunale di piazza Don Milani.
LE TARIFFE dei servizi sono modulate in funzione del reddito Isee, di cui le famiglie devono fornire la documentazione che possono richiedere ai Caf del territorio. Inoltre in presenza di gravi situazioni di disagio socio-economico, su proposta del servizio sociale e con il parere della commissione consiliare, potranno essere inseriti negli asili nido bambini a totale costo del Comune. Le tariffe rispetto allo scorso anno sono state aumentate solo dell’adeguamento Istat: la compartecipazione alla retta può variare da un minimo di 61,22 euro mensili per Isee fino a 5325 euro, a 302 euro per Isee fino a Ornila euro, a 384 euro (con Isee 18mila euro) fino a 456 euro per Isee fino a 30mila euro. La retta è comprensiva del costo del pasto pari a 3,40 euro e sarà ridotta in caso di assenza dal servizio. Per chi usufruisce solo di mezza giornata i prezzi variano da un minimo di 43 euro, per il tempo corto di mattina, fascia minima, a 212 euro per Isee fino a 12mila euro fino a 320 euro per Isee fino a 30mila. Per i non residenti viene applicata l’intera retta che è di 339,46 per il modulo corto di mattina, 482 euro per il modulo pieno e 201 euro per il tempo corto la sera. Inoltre il Comune ha organizzato anche diversi servizi educativi complementari al nido d’infanzia, rivolti ai bambini di età compresa tra i 3 e i 12 mesi e dai 12 ai 36 mesi.
I servizi possono essere frequentati anche dai genitori e svolgono nelle stesse strutture comunali: le rette del servizio rivolto ai bambini da 3 a 12 mesi (con genitori) «La parete della luna» sono di 45 euro, mentre per gli altri centri gioco costano 60 euro al mese.
IL CENTRO GIOCO «Libro parlante» nei locali della biblioteca comunale, invece, può essere frequentato in due moduli diversi: il lunedì, mercoledì o venerdì mattina a una tariffa di 105 euro, o due volte la settimana, il martedì e giovedì a 70 euro mensili.
Per le iscrizioni è necessario presentare la domanda allo sportello al cittadino in via Toscanini, dal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 17, il venerdì dalle 8.30 alle 13 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30. Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio pubblica istruzione di piazza Don Milani 1, telefono 0574-55.82.62.

Silvia Bini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: