Scuola, il Pd chiede di cancellare i tagli Fioroni presenta una petizione popolare

Da La Repubblica del 21 aprile 2009

UN AUMENTO di 4.443 alunni a fronte di un taglio di 1.460 insegnanti, ai quali ne vanno aggiunti 1.412 che andranno in pensione oltre a 874 unità di personale amministrativo tecnico ausiliario (Ata): sono i numeri sul prossimo anno scolastico in Toscana resi noti dal responsabile nazionale educazione del Pd Giuseppe Fioroni, ieri a Firenze per presentare una raccolta di firme a sostegno di una petizione popolare sulla scuola promossa dal partito. Il documento, che si potrà firmare davanti alle scuole, nelle manifestazioni, nei circoli del Pd e sul sito www.partitodemocratico.it, chiede, tra l’altro, l’immediata cancellazione dei tagli di 8 miliardi di euro e di 132 mila lavoratori della scuola attuati dal governo, e propone un piano nazionale straordinario per assicurare, d’intesa con Regioni ed enti locali, borse di studio, libri gratuiti, mense e trasporti.
(9-r.)

Annunci

2 Risposte

  1. Come posso firmare la petizione popolare? Collegandomi sul sito del partito democratico, non ho trovato nulla. Grazie, e speriamo si possa realmente fare qualcosa per noi precari sempre più demoralizzati e sempre più precari.
    Daniela da Napoli, precaria decennale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: