Si parla dei nostri amici di Carmignano!

Anche se con un po’ di ritardo, riporto due articoli di giornale che riguardano il Comitato Genitori Carmignano!

Da La Nazione del 25 gennaio 2009

Riforma Gelmini: nasce il comitato dei genitori

Carmignano – E’ NATO il comitato genitori Carmignano e mercoledì si confronterà con il mondo della scuola e della politica sulla riforma Gelmini. L’appuntamento è alle 21 in sala consiliare. Sono stati invitati addetti ai lavori come la dirigente scolastica di Carmignano Simonetta Belli, il sindaco Doriano Cirri, l’assessore alla pubblica istruzione Sofia Toninelli, insegnanti e rappresentati sindacali di Cgil, Cisl e Uil. Saranno trattati argomenti riguardanti l’organizzazione della scuola e delle iscrizioni rispetto alle novità della legge Gelmini. Per saperne di più c’è il blog www.genitoricarmignano.wordpress.com.

Da Il Tirreno del 27 gennaio 2009

Riforma Gelmini: tutti i dubbi in un blog
A Carmignano igenitori danno vita ad un’assemblea virtuale

CARMIGNANO. Sia pur con qualche modifica, la riforma della scuola firmata dal ministro Gelmini è passata. Ed ora cosa succederà a settembre? Che fine farà il tempo pieno, soprattutto in alcune classi, come alle elementari di Seano, dove viene garantito non con due insegnanti ma con una più complessa alternanza di docenti? E ai vecchi moduli e “rientri pomeridiani’ cosa succederà?
Se lo chiedono alcuni dei genitori che nei mesi scorsi avevano protestato contro la riforma e il maestro unico. Giovedì sera alle 21, per cercare di saperne di più e dare una risposta anche ai dubbi magari di tanti altri genitori, hanno organizzato un incontro in palazzo comunale a cui parteciperanno, come addetti ai lavori, la preside dell’istituto “Il Pontormo”, i rappresentanti dei sindacati degli insegnanti, il sindaco e l’assessore all’istruzione. “Scuola media 29. Scuola elementare 24-27-30-40. Scuola dell’infanzia?” è l’insolito titolo scelto per l’iniziativa — sicuramente capace di attirare l’attenzione, sembra quasi un film alla Lina Wertmuller -con un altrettanto lungo sottotitolo che spiega come questi non siano i numeri del lotto ma i nuovi orari scolastici dei bambini che andranno a scuola a settembre. Con ancora tanti dubbi e incertezze. E poiché ancora c’è un mese di tempo per iscriversi, tentar di far chiarezza forse è utile. Ma i genitori, soprattutto mamme, che sono tra i promotori dell’iniziativa patrocinata anche dal Comune di Carmignano non si sono limitati a mettere in piedi questo incontro. «Non sempre noi genitori siamo in grado di partecipare alle assemblee a scuola, – spiega Paola Vannuccini – non tutti i rappresentanti hanno la possibilità di redigere relazioni sulle attività svolte». Molte volte manca il tempo: per fare domande e dare risposte, semplicemente per confrontarsi. Cosa fare allora? L’idea è venuta dal web e così alcuni genitori hanno pensato di dar vita ad un blog: un luogo, virtuale, dove scambiarsi dubbi, perplessità ma anche informazioni e curiosità, dove scrivere dalla biblioteca o da casa, magari a tarda sera o prima di addormentarsi, dopo aver giocato con i figli ed aver sbrigato altre faccende familiari. Un modo per sentirsi tutti insieme “trama e ordito di una stessa tela”. Con un’opportunità in più, spiegano: quella di dare vita, grazie alla rete, ad una virtuale assemblea complessiva dei genitori di tutte le scuole di Carmignano, dagli asili alle elementari fino alla media. Le nuove tecnologie possono ampliare a dismisura tempi e luoghi, semplificando la vita. Basta sfruttarle. E la partecipazione può anche viaggiare on line. L’indirizzo del blog è www.genitoricarmignano.wordpress.com.

W.F.

Da Il Tirreno del 1° febbraio 2009

«Meglio scegliere le 40 ore»
Riforma Gelmini: i consigli del comitato genitori

CARMIGNANO. Il primo consiglio è quello di privilegiare la scelta delle quaranta ore settimanali, perché solo se ci saranno tante richieste sarà più facile garantire il tempo pieno e dunque classi con più insegnanti. In ogni caso comunque indicare una sola scelta, anziché un ventaglio di priorità, per evitare che altri scelgano al vostro posto. Sono alcuni dei “consigli” che sono stati dati mercoledì sera, nel primo incontro organizzato dal comitato dei genitori di Carmignano per saperne di più sulla riforma Gelmini e su quello che accadrà a scuola da settembre. E visto che la sala consiliare del palazzo comunale era davvero gremita, una presenza di cui gli organizzatori ringraziano, le quattro volenterose mamme che hanno dato vita anche ad un blog, genitoricarmignano.wordpress.com — mamme che hanno criticato la riforma Gelmini, ma “che in questo caso vogliono solo fare informazione” precisano — hanno deciso di proseguire: dopo Carmignano organizzeranno infatti incontri anche nelle altre frazioni mentre in palazzo comunale, la mattina in giorni ancora da definire, gestiranno un punto di informazione rivolto a quanti devono iscrivere i figli a scuola (c’è tempo fino alla fine del mese) e sono perplessi. Qualcosa comunque è già chiara. La materna non subirà grandi sconvolgimenti: se insegnanti e posti saranno sufficienti, potranno addirittura iscriversi anche i bambini di due anni e mezzo. La “rivoluzione” sarà invece alle elementari. Scompariranno, per chi si iscrive adesso, le compresenze: ovvero quelle tre ore a settimana in cui due insegnanti si sovrapponevano, utili per “recuperare” i bambini più in difficoltà e rimasti indietro, essenziali nelle uscite didattiche ma anche nelle ore di informatica, almeno in quelle scuole che non hanno aule attrezzate per quindici o venti bambini e gli alunni si devono quindi alternare nella stanza dei computer. Restano teoricamente le 27 e 30 ore settimanali, i vecchi moduli. Ma potrebbero non esserci più i due o tre rientri pomeridiani (le ore di mensa non sono infatti comprese) e comunque, come per le 24 ore a settimana, ci sarà un solo insegnante per classe. Rimangono invece due gli insegnanti per chi opterà per il tempo pieno di 40 ore: una alla mattina e uno alla sera, senza più ore in comune. Ma è chiaro che la possibilità di garantirlo a tutti dipenderà dagli organici che saranno assegnati dal Ministero.

W.F.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: